Archivio

ARMAND ROUILLER

JACQUELINE VEUVE

Svizzera / 1987 / 44'

Armand Rouiller ha 80 anni. E' un montanaro, boscaiolo ed artigiano. Egli fabbrica grandi slitte e rastrelli. Questo modo artigianale di lavorare lo ha imparato da suo padre che a sua volte l'aveva imparato da suo nonno. Egli utilizza diversi tipi di legname, frassino, acero e tiglio. La lavorazione di un rastrello richiede 12 ore, una slitta richiede un lavoro di 27 ore. Il film ci mostra il taglio del legname e la fabbricazione di un rastrello e di una slitta. Armand Rouiller è l'ultimo artigiano della Svizzera romanda ad eseguire questo lavoro. E' un'opera di riflessione, oltre che di nostalgia...

Regista

JACQUELINE VEUVE

La regista.Jacqueline Veuve è regista ed etnologa. Ha collaborato con Jean Rouch del Museo dell'Uomo di Parigi nel dipartimento filmati etnografici e sociologici nonché con Richard Leacock della sezionecinematografica del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge.Ha realizzato il suo primo cortometraggio con Yves Yersin nel 1966."Le panier viande", che ha vinto diversi premi. Tra il 1974 e il 1978 realizza il suo primo lungometraggio "La mort du grand-pe ou le sommeil du juste" selezionato per il Festival di Locarno nel 1978. Nel 1988 ha presentato a Trento il film "Armand Rouiller".

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 141

CATALOGO 1994 42^ - pag. 129

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.