Archivio

AU DOMAINE DU LYNX

MICHEL STROBINO

Svizzera / 1988 / 49'

Di tutti i tentativi di ripopolamento di specie animali minacciate di estinzione, quello che riguarda la lince è certamente il più contestato, perchè l'uomo ha sempre cercato di sbarazzarsi di questo temibile predatore. Questo Documentario le cui riprese - nella foresta del Giura - hanno richiesto tre anni di lavoro con la collaborazione degli scienziati Urs Breitenmoser ed Henri Haller, illustra la vita della lince europea che vive in Svizzera. Il film rende anche giustizia alla lince, sfatando la leggenda sulla presunta sanguinarietà dell'animale, la cui "dieta" è di un chilogrammo di carne al giorno.

Regista

MICHEL STROBINO

Il regista. Michel Strobino, nato a Ginevra nel 1931, fotografo e cineasta autodidatta. Nel corso di numerose escursioni nelle Alpi nacque in lui la passione per la fauna selvatica e nel 1969 girò il suo primo film, "L'Alpe secrete". Da allora ha realizzato numerosi cortometraggi ed ha in particolare dedicato la sua attenzione ai tetraonidi. A Trento ha partecipato nel 1970 con il film "L'alpe secrete" (Targa d'oro), nel 1973 con "Tetras e cie", nel 1981 "La loge", nel 1983 con "Les noces de glace" (Premio U.I.A.A.), nel 1984 con "Le temps des naissances" e nel 1985 con "La tengmalm" (Genziana d'argento per il miglior film naturalistico). Nel l988 si presenta sempre a Trento con "Au domaine du lynx".

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 146

CATALOGO 1993 - 41^ - pag. 126 - Premio speciale per la migliore fotografia

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.