Archivio

YAMABUSHI - L'UOMO DELLE MONTAGNE

ITALO BERTOLASI

Italia / 1986 / 28'

Tokio è un punto del pianeta che, pidi tanti altri nella parte industriale e post-industriale del mondo, racchiude il massimo dei segni della modernizzazione, sia nei suoi aspetti positivi che in quelli negativi. Un italiano in Giappone è ovvio che tenda in prima istanza ad identificarsi con le immagini, gli atteggiamenti e i comportamenti della modernizzazione, quelli che in fondo rendono omologhe società storicamente assai diverse. Ma poi la metropoli diviene un deserto di uomini senza calore, attraversata da umori di morte che molti tentano di esorcizzare. E' una tendenza generalizzata, anche se assume tratti differenziati, nelle società tardo-industriali. L'autore del film, che parla in soggettiva, evidenzia che in Giappone sono sorti molti nuovi profeti che propongono il ritorno alla natura, che spingono alla ricerca di antiche culture e alla pratica di ritualità apparentemente estinte. Invece nel profondo gli elementi di una civiltà millenaria sono ancora vivi. La montagna in questa ricerca individuale, che ha momenti di condivisione, è un simbolo religioso che rappresenta il mondo, che si associa al culto dell'acqua che purifica, del fuoco che sublima, del corpo che decade e si trasforma in nuove creazioni. Monaci, pellegrini, uomini confusi scalano la montagna per effettuare una meditazione, per afferrare la vita segreta che la montagna racchiude e può comunicare, per sperimentare la propria umanità più autentica.

Regista

ITALO BERTOLASI

Il regista. Italo Bertolasi è nato a Bressanone nel 1946. Nella sua città natale segue dei corsi di architettura. Consegue la maturità artistica presso l'accademia di Brera a Milano. Prosegue gli studi alla scuola del Piccolo Teatro di Milano specializzandosi in regia teatrale. La sua grande passione per la conoscenza del mondo lo porta al cinema. Dopo diversi viaggi in oriente (Giappone, Australia, India) produce video di intento ecologico e documentari sulle sopravvivenze sciamaniche nelle montagne giapponesi. Attualmente collabora con riviste di viaggi e costume. Nel 1988 ha presentato al Filmfestival di Trento "Yamabushi - L'uomo delle montagne".

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 123

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.