SOGNI DI GHIACCIO
SOGNI DI GHIACCIO
Marco Preti
Italia / 1990 / 14'
SOGNI DI GHIACCIO
Marco Preti
Italia / 1990 / 14'

Un uomo e una giovane donna a cavallo in una valle alpina con la musica western di Morricone che fa da sfondo. Lui non evita di interpretare - a parole - il ruolo dello spaccone. Lascia intendere alla ragazza che il mattino successivo si esibirà arrampicando su una parete di ghiaccio. Intanto organizza una calda serata al fuoco del camino di una malga. Una bottiglia di champagne, l'atmosfera dell'ambiente, dolci parole e l'avventura sentimentale si consuma dolcemente. Nel sonno lui ha un incubo: mentre arrampica con scioltezza sul ghiaccio e lei compiaciuta lo fotografa appare una cupa immagine inquietante. Si sveglia di soprassalto nel cuore della notte e si mette a studiare il "Manuale illustrato del bravo ghiacciatore".
E' mattina. Lei si prepara con la macchina fotografica, lui con piccozze e ramponi. La temperatura si é alzata e il ghiaccio si é squagliato. la donna é un po' delusa, l'uomo contento ma non deve darlo troppo a vedere: anche se c'é il sole e la bellezza della valle preferiscono tornare probabilmente l'uno nelle bracca dell'altro.

Regista

Marco Preti

Marco Preti si è diplomato all'Isef con una tesi sperimentale sulla cinematografia in montagna. Guida alpina, maestro di sci, maestro d'arrampicata sportiva, per 15 anni è stato scalatore a tempo pieno. Ha arrampicato sulle montagne di sei continenti. Ha raggiunto gli 8000 metri e superato difficoltà di 7c "on sight" (a vista) in arrampicata sportiva. Ha realizzato diversi lavori in veste di regista-attore-produttore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.