WEGABSCHNEIDER
WEGABSCHNEIDER
HAAVARD SEEBÖCK
Austria / 1990 / 23'
WEGABSCHNEIDER
HAAVARD SEEBÖCK
Austria / 1990 / 23'

Le masse di escursionisti che affollano la montagna per godere il classico tempo libero causano danni sempre maggiori all'ambiente. Tra questi la distruzione della flora alpina causata nelle cosiddette scorciatoie, fuori dei sentieri tracciati, dove pesanti impronte ripetute creano profonde ferite nello strato di humus con conseguente scomparsa della vegetazione.
Il film illustra dapprima i danni e le loro cause per suggerire poi con esempi pratici le misure di risanamento da adottare. E' un'opera ispirata alla campagna decennale del Club Alpino Austriaco per la realizzazione pratica della salvaguardia dei rifugi e dei sentieri.

Regista

HAAVARD SEEBÖCK

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 40

CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 44 (Genz.d’Arg. per la migliore opera di esplorazione e/o tutela dell’ambiente)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.