Archivio

DOLINA PRAVLJIC

MARJETA SVETEL KERSIC

Slovenia / 1993 / 12'

Vi sono molte grotte in Slovenia ed alcune sono molto belle come ad esempio le Grotte Zelske. Attraverso questo interessante sistema di cavità si può arrivare ad una delle valli più romantiche, la valle di Rakov Skocijan. Antiche storie popolari descrivono questo strano posto come una dimora di fate, di spettri, di demoni e di stregoni. Un gruppo di speleologi compie una traversata in questo mondo buio, non per fare qualcosa di eccezionale o di estremo ma semplicemente per godere la bellezza romantica del luogo.

Regista

MARJETA SVETEL KERSIC

La regista è nata nel 1959 a Lubiana dove si è laureata in storia ed etnologia presso la locale università. Lavora per la televisione slovena a tempo pieno dove cura un programma mensile dedicato ai rapporti tra la gente e la montagna “Gore in ljudje”. Questa trasmissione nel 1995 ha vinto il “Golden Victor”, il massimo riconoscimento sloveno per i “media”. Ha realizzato molti documentari sulle montagne della Slovenia e del mondo. Ha scritto diverse sceneggiature per cortometraggi di arrampicata, speleologia ed esplorazione. A Trento ha partecipato con “Namastè Annapurna” (1994) e “Den” (1994), “X-solo” (1995), “Martina” (1996), “Credo” (1997). Nel 1998 è stata componente della giuria internazionale.

CATALOGO 1993 - 41^ - pag. 120

CATALOGO 1994 - 42^ - pag. 120-123

CATALOGO 1995 43^ - pag. 145

CATALOGO 1996 44^ - pag. 166

CATALOGO 1997 45^ - pag. 152

CATALOGO 1999 47^ - pag. 81

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.