Archivio

DER ÖTZTALMANN UND SEINE WELT

KURT MUNDL

Austria / 1999 / 90'

Nove anni dopo la sensazionale scoperta dell'uomo del Similaun, che per più di 5000 anni è rimasto sepolto nei ghiacci, il film ricostruisce la vita degli uomini del neolitico e la giornaliera battaglia per la sopravvivenza di Otzi e della sua piccola comunità. Girato in parte nei luoghi del ritrovamento della mummia e nelle foreste della Carinzia, i film fa sua l'ipotesi, peraltro non unanimemente condivisa, che il cacciatore si trovasse a tremila metri, dove è stato ritrovato, dopo essere stato cacciato dal villaggio in seguito ad un violento diverbio che gli aveva causato la frattura di alcune costole.

Regista

KURT MUNDL

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.