Archivio

IKAR

MIROSLAW DEMBINSKI

Polonia / 1999 / 38'

è il ritratto di Bogdan Kulka "The lst free hang-glider pilot", l'ultimo pilota libero di parapendio. Fu una delle più colorate e controverse personalità del mondo sportivo polacco. Arrivato secondo nella Coppa Icare 97, fu condannato per i suoi disperati voli notturni nella nebbia. Autore apprezzato per i suoi articoli su "Aviaton Review", creò pupazzi osceni con i genitali fluttuanti nell'aria. Fotografo e proprietario di due laboratori, padre di due figli avuti da una donna che rifiutò di sposare. Affascinato dal mito di Icaro morì in un esasperato volo planato a spirale che non fermò nemmeno vicino al suolo.

Regista

MIROSLAW DEMBINSKI

Il regista. E’ nato nel 1959 a Byolgoszcz. Conclusi gli studi di matematica nel 1983, dopo un periodo di insegnamento si è iscritto all’Istituto Superiore di Cinematografia di Lòdz, dove oggi insegna regia. Ha diretto il dipartimento per la realizzazione dei soggetti del Andrzej Munk Studio. Dal 1991 è un regista-produttore indipendente ed ha fondato il Film Studio Everest. Ha partecipato la prima volta al Festival di Trento con “Moj Maly Everest” vincendo la Genziana d’argento per la migliore opera di montagna.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 134

CATALOGO 1999 - 47^ - pag. 74

CATALOGO 2003-51^ - pag. 119

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.