Archivio

TREIBER-WÄNTER-LENTER-DIE ULTNER TRIFTER

HANS WIESER

Italia / 1999 / 30'

La fluitazione è un'antica forma di trasporto del legname che sul rio Valsura, in Val d'Ultimo, è rimasta in uso sino al 1950. I tronchi, tagliati in piccole bore lunghe un metro, venivano gettati in acqua a monte e accompagnati nel loro viaggio da fluitatori muniti di aste lunghe 5m con un doppio gancio, dritto o ricurvo, per liberare i tronchi incagliati o arenati. Alternando interviste con alcuni anziani protagonisti dell'ultima grande "menada" e un'accurata ricostruzione storica del duro e rischioso lavoro dei fluitatori (la maggior parte piccoli contadini e servi agricoli attirati dalla possibilità di arrotondare i loro magri introiti) il film ci mostra la progressione lenta dell'armata di tronchi sino al luogo di destinazione: Lana, in Val d'Adige. Se nella parte superiore della valle il lavoro dei fluitatori era relativamente facile, nelle strette gole di S.Pancrazio diveniva molto duro e rischioso, richiedendo maestria d'alpinista e di equilibrista. I 5 che si avventuravano nelle gole venivano chiamati "wanter" (da want parete) e dovevano portarsi appresso un lungo trave di sette, a volte anche nove metri, per passare da una sponda all'altra del fiume, in equilibrio sul tronco che si piegava sotto il loro peso...A Lana un grande rastrello sbarrava il corso del rio Valsura: le bore venivano deviate verso un piccolo bacino di raccolta e poi estratte manualmente dagli addetti, immersi nell'acqua sino alla cintola. Grazie alla testimonianza e alla partecipazione degli ultimi fluitatori del '50 ancora in vita è stato possibile capire e far rivivere per il film le tecniche di quest'arte scomparsa.

Regista

HANS WIESER

Il regista. Classe 1934. Regista teatrale e cinematografico si è dedicato soprattutto ai documentari televisivi e alla realizzazione di opere didattiche con qualche incursione nei cortometraggi a soggetto. Tra i suoi film ricordiamo “Als die Etsch noch Schiffbar war” presentato a Trento nel 1989 e vincitore del Premio Argealp.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.