Archivio

LA BEO’ DE BLINS

BRUNO SABBATINI

Italia / 1999 / 25'

La “Beò” è un antica sfilata carnevalesca dalle origini misteriose, interpretata dagli antichi abitanti di alcune borgate di Bellino, piccolo paese occitano della Valle Varaita in provincia di Cuneo. Questa manifestazione, che si svolge in lingua Occitana, segue tutt’oggi un rituale antico che si presta a numerose interpretazioni. La Beò fu interrotta nel 1958; ma dopo circa 40 anni è stata riproposta con successo. Molto preziosi i costumi e gli ornamenti, custoditi gelosamente e tramandati di generazione in generazione. Suggestibva la festa finale, il “chichou”, pupazzo che rappresenta il carnevale, brucia mentre il paese canta e danza attorno al grande falò.

Regista

BRUNO SABBATINI

Regista, giornalista, opera nel mondo dell’audiovisivo ed in particolare in quello della televisione fin dall’esordio delle emittenti private.
Da circa 30 anni presta la sua opera come direttore tecnico a Telecupole la maggiore emittente
televisiva privata del Piemonte. Nel corso di questi anni ha curato tutti i processi produttivi, dall’innovazione tecnologica, alla formazione dei cineoperatori, realizzando numerosi servizi per il telegiornale, documentari, filmati pubblicitari e numerose trasmissioni.
Ha collaborato con l’Accademia di Belle Arti di Cuneo nei corsi di: “Teoria e metodo dei mass media” e “Regia”.
Nel 1998 fonda la “Sabbatini Multimedia” per realizzare in proprio produzioni video e multimediali.
Nella sua azienda si occupa di tutti i processi produttivi dei filmati: dalla sceneggiatura alle riprese, dal montaggio alla regia.
Dal 2000 inizia la produzione di documentari inerenti usi e tradizioni della vita di montagna.
Dal 2001 collabora con scuole ed università per favorire l’uso del mezzo audiovisivo come strumento didattico.
Dal 2002 collabora alla realizzazione di alcuni documentari antropologici di rilevante interesse nazionale.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.