MEMOIRE DE PORTEURS
MEMOIRE DE PORTEURS
PETER LATZKO
Francia / 2001 / 13'
MEMOIRE DE PORTEURS
PETER LATZKO
Francia / 2001 / 13'

Oggigiorno non solo i rifornimenti necessari ai rifugi di montagna ma anche la loro stessa costruzione e manutenzione sono assicurati dagli elicotteri. Tutto, insomma, cala dal cielo. Quando gli elicotteri non c’erano ancora o non erano utilizzabili per tali mansioni, tutto si doveva trasportare per via terra, cioè sulle spalle dei portatori. i quali salivano impervi sentieri e scalavano pareti con pesi anche di 50 e 100 kg sul groppone. Erano gli sherpa delle Alpi, uomini forti ed usi alle dure fatiche. Alcuni superstiti di questa pratica ricordano le loro imprese di gioventù a l’autore del filmato lascia loro la parola, intervistandoli e intercalando le memorie personali con foto d’archivio, più eloquenti delle parole. Ne esce un omaggio, semplice sincero nella sua asciuttezza, rivolto ad una stirpe di uomini tanto modesti quanto vigorosi e probi.

Regista

PETER LATZKO

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.