Archivio

POST SCRIPTUM

DAWID LESZEK

Polonia / 2002 / 8'

ROBERT E TOMEK ERANO AMICI PER LA PELLE ED APPASSIONATI ARRAMPICATORI. INSIEME AVEVANO COMPIUTO DIVERSE IMPRESE CON UN ECCEZIONALE SPIRITO DI COLLABORAZIONE, CHE LI AVEVA AFFRATELLATI. POI ROBERT, DURANTE UNA SVENTURATA SCALATA, HA INCONTRATO LA MORTE. DI FRONTE A QUESTA CATASTROFE IMPROVVISA TOMEK E’ DISTRUTTO.
IL PRESENTE FILMATO - REALIZZATO CON UNA GRANDE ATTENZIONE AI PARTICOLARI, ALLE ATMOSFERE E ALLE PSICOLOGIE- PRESENTA IL DRAMMA DEL SUPERSTITE, IL QUALE SENTE IL DOVERE MORALE DI ANDARE NEI LUOGHI FREQUENTATI INSIEME AL COMPAGNO SCOMPARSO.
LO SCOPO E’ RENDERGLI UNA SPECIE DI OMAGGIO, E ANCHE QUELLO DI INCONTRARNE LA MADRE.
IL RITORNO SUI LUOGHI IN CUI I DUE ALPINISTI SI ALLENAVANO E SI PREPARAVANO, CON BALDANZA GIOVANILE, ALLE LORO IMPRESE, ACUISCE IL DOLORE DI TOMEK. L’ INCONTRO -NON INCONTRO CON LA MADRE DELL’AMICO MORTO AVVIENE FRA LO STRAZIO SILENZIOSO DEI DUE PRSONAGGI SUPERSTITI. IMPORTANTE RILEVARE CHE IL FILMATO, PRIVO DI DIALOGHI E REFRATTARIO AD OGNI RETORICA, E’ STATO REALIZZATO NELL’AMBITO DELLA SCUOLA NAZIONALE POLACCA DI CINEMATOGRAFIA DI LODZ.

Regista

DAWID LESZEK

Leszek Dawid

È nato in Polonia nel 1971. Nel 1997 si è diplomato al collegio linguistico. Dal 1998 è studente alla Polish National Film School di Lodz.

CATALOGO FF 51^/2003 film n. 1601/136 “ POST SCRIPTUM”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.