Archivio

ARCTIC CRIME AND PUNISHMENT

SASHA SNOW

Regno Unito / 2002 / 60'

Ilulissaiat é il nome di una piccola comunità che vive in una desolata zona ghiacciata del Nord della Groenlandia. La cittadina é abitata in prevalenza da cacciatori e pescatori, e, dato l’alto tasso di criminalità tra i suoi abitanti, sono presenti cinque agenti di polizia ed un magistrato. Naalu Jerimiassen, una donna madre di quattro bambini, e Jena Reimer, sono entrambi rinviati a giudizio; lei ha ucciso il marito mentre lui ha picchiato la moglie. In questo film viene rivelato un originale e unico sistema di giudizio in atto in Groenlandia: in tutta l’isola infatti vi è una insolita attitudine all’indulgenza verso il crimine, sia da parte della polizia che da parte dei giudici. La riabilitazione e l’indulgenza fanno parte della politica locale. Il documentario segue la vita dei due detenuti e delle loro famiglie fino al pronunciamento della sentenza nella piccola aula del tribunale locale.

Regista

SASHA SNOW

Nata nel 1968. Diplomata presso la National Film and Television School di Londra. Nel 1997 vince una borsa di studio alla BAFTA/Post Office come miglior studente di cinema. Nel 2000 presenta il suo film di diploma "A St. Petersburg Simphony" (2000), al Valladolid Festival in Spagna e vince il premio Silver Spike. Dal 1999 lavora come cameraman per la BBC Television Art e realizza produzione proprie.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.