Archivio

FREE K2

ALESSANDRO OJETTI

Italia / 1991 / 60'

Durante l’ estate del 1990 una spedizione alpinistica internazionale organizzata dall’ associazione Mountain Wilderness ha raggiunto il K2 per liberarlo dalle tonnellate di rifiuti, resti di campi, corrde fisse, abbandonati lungo le sue pendici dalle precedenti spedizioni. Pur ostacolati spesso dal maltempo e dalle scariche di sassi, i 10 partecipanti sono saliti fino 7.000 metri lungo lo Sperone Abruzzi e hanno riportato a Skardu circa 3 tonnellate di rifiuti solidi, 30 mila lattine, 10 km di vecchie corde. Il film racconta la storia dell’ impresa, il suo significato e il suo messaggio, inquadrandoli all’ interno di quella nuova consapevolezza per il valore etico e ambientale della Montagna che Mountain Wilderness sta diffondendo con successo nel mondo dell’ alpinismo.

During the summer of 1990, an international mountaineering expedition, organized by the Mountain Wilderness association, reached K2 to remove the tons of rubbish, camp remains and ropes left behind on the slopes by previous expeditions.
Despite the bad wather and falling stones, the ten members of the expedition climbed to 7,000 metres on the Abruzzi Spur and brought back to Skardu about 3 tons of solid refuse, 30 thousand tins and 10 km of old ropes. The film narrates the story of this venture, its significance and message, by highlighting the new awareness for the ethical and enviromental value of the mountains that Mountain Wilderness is promoting with success in the mountaineering world.

Regista

ALESSANDRO OJETTI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.