ALPI RETICHE. UN VOLO ATTRAVERSO LA BIODIVERSITA’
ALPI RETICHE. UN VOLO ATTRAVERSO LA BIODIVERSITA’
Alessandro Tamanini, ALBERTO TAFNER
Italia / 2006 / 33'
ALPI RETICHE. UN VOLO ATTRAVERSO LA BIODIVERSITA’
Alessandro Tamanini, ALBERTO TAFNER
Italia / 2006 / 33'

Tra la Val Chiavenna e la Valtellina, al limite occidentale delle Alpi Retiche, c’è un luogo dove le forze geologiche e le acque si sono unite dando luogo ad un paesaggio in cui dialogano tra loro elementi divergenti che appartengono alle pianure e alle montagne. Un sistema complesso di relazioni tra habitat, specie e presenza umana, che si fondono in un meraviglioso caleidoscopio di immagini, colori e sensazioni. Le particolarità ambientali di questo vasto settore montuoso, che parte dal Pin di Spagna fino alla mole del monte Disgrazia passando dal Pizzo Badile al Cengalo, hanno fatto si che l’Unione Europea riconoscesse 5 siti di importanza comunitaria, i cosiddetti “SIC”. A partire dal 2003 è iniziato un progetto di gestione ambientale, il Progetto Life Reticnet che cerca di armonizzare tra loro le necessità urgenti di conservazione e attività umane preesistenti.

Registi

Alessandro Tamanini

Nato a Trento nel 1954. Appassionato di montagna ha praticato diverse discipline sportive quali arrampicata, canoa, sci e volo a vela. La sua attività di cineasta è iniziata molti anni fa, prediligendo in particolar modo il settore documentaristico. Ha lavorato alla sede regionale RAI per molti anni in qualità di Telecineoperatore giornalista. Da alcuni anni si occupa di volontariato, seguendo spesso Fausto De Stefani nei suoi viaggi in Nepal.

CATALOGO 1995 43^ - pag. 105 - Premio FISI
CATALOGO 1997 45^ ediz. - pag. 132 con il regista Lorenzo Lucianer - Premio Solidarietà Casse Rurali operanti sulla “Città di Trento”
CATALOGO 1998 46^ ediz. pag.139
CATALOGO 1999 47^ ediz. pag. 51
CATALOGO 2000 48^ ediz. pag. 81

ALBERTO TAFNER

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.