Archivio
CESARINO E I COLORI DELLA VITA
CESARINO E I COLORI DELLA VITA
GIANLUIGI QUARTI, TIZIANO GAMBONI
Svizzera / 2005 / 55'
CESARINO E I COLORI DELLA VITA
GIANLUIGI QUARTI, TIZIANO GAMBONI
Svizzera / 2005 / 55'

Cesarino Fava, nato a Malé in Val di Sole nel 1920 da una famiglia contadina, durante l’adolescenza sviluppa una profonda passione per la montagna. Dopo anni di guerra come soldato e di duro lavoro decide di imbarcarsi per l’Argentina, dove lo attende una vita intensa e difficile ma anche piena di soddisfazioni. Cesarino si costruisce una famiglia ed ha la possibilità di dedicarsi alla sua passione per la montagna: vive il fascino delle Ande, fonda il Club Alpino Argentino, rimane pesantemente menomato nell’eroico tentativo di salvare uno scalatore, scrive un libro autobiografico ed infine ha il merito di far scoprire la Terra del Fuoco agli alpinisti Italiani, organizzando anche le storiche spedizioni al Cerro Torre di Cesare Maestri. Costretto dalla grave crisi argentina a rientrare in Italia, Cesarino ritorna a distanza di anni nella sua amata Patagonia: il film ne racconta le emozioni, i ricordi, gli entusiasmi, mettendo in luce la sua incredibile e contagiosa vitalità.

L’intensa ed incredibile vita di Cesarino Fava, un uomo forte e vitale che è divenuto uno dei personaggi legati alla montagna più amati nel mondo.

Registi

GIANLUIGI QUARTI

Gianluigi Quarti Trevano è nato a Belluno nel 1944. Ha iniziato la sua carriera cinematografica come montatore presso gli studi RAI di Milano. Attualmente è regista alla Radiotelevisione della Svizzera Italiana di Lugano. Ha collaborato alla realizzazione di oltre quaranta film di montagna e di esplorazione, tra cui ricordiamo “fitz Roy”, “Due per un 8000”, “Quattro giorni sulla torre Venezia”, “La terra degli dei”, “Una leggenda per due alpinisti”, “Pö-Yul – dove i nomadi si fermarono” “Verso il Sud”, “Cumbre”, “Nunavut”, “No problem Pelagic” e “C’era una volta”. Nel 1990 ha realizzato una serie di trasmissioni sull’alpinismo e gli sport di montagna, intitolata “Estate Avventura”. E’ alpinista e accademico del CAI.

TIZIANO GAMBONI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.