JENSEITS VON SAMARKAND - EINE USBEKISCHE LIEBESGESCHICHTE
JENSEITS VON SAMARKAND - EINE USBEKISCHE LIEBESGESCHICHTE
THOMAS WARTMANN, LISA EDER
Germania / 2005 / 44'
JENSEITS VON SAMARKAND - EINE USBEKISCHE LIEBESGESCHICHTE
THOMAS WARTMANN, LISA EDER
Germania / 2005 / 44'

Il film racconta la storia della diciassettenne Zümbüla che vive con la famiglia nell’isolata regione montana del Boysun, ai confini dell’Afghanistan. Come da usanza per generazioni i genitori decidono il futuro per le loro figlie: Zümbüla la più giovane di sette figli, dovrebbe sposarsi presto. Ella però ha una sua personale idea riguardo all’amore e al matrimonio e si innamora di un giovane cavallerizzo. La vita di tutti i giorni è raccontata dal punto di vista della ragazza, con la sua attesa per la corsa di cavalli, il suo vivere nelle tende come fecero i suoi antenati nomadi e la sua fede negli sciamani. Nonostante decenni di imperialismo Sovietico, l’ideologia comunista non è riuscita a cancellare l’antica religione della gente. Con un pellegrinaggio a Samarcanda il devoto padre di Zuembuela realizza il sogno di una vita, portando con sé la figlia attraverso questo viaggio spirituale. Zümbüla potrà così vivere e tramandare una favola da mille e una notte scoprendo la magica città nel deserto di Samarcanda.

Registi

THOMAS WARTMANN

LISA EDER

Premi

GENZIANA D'ORO "CITTÀ DI BOLZANO"
Ed. 2006

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.