Archivio

37 USES FOR A DEAD SHEEP

BEN HOPKINS

Regno Unito / 2006 / 85'

I Kirghizi del Pamir sono una tribù di circa 2000 persone provenienti dalla regione del Pamir nell’Asia Centrale. Da ventisette anni vivono in esilio nella Turchia orientale. Nel 2005 una troupe anglo-turca arriva nel loro villaggio per cercare di raccontare la loro storia attraverso un documentario. Attraverso una serie di capitoli ascoltiamo le voci dei Kirghizi di oggi e vediamo molte ricostruzioni storiche, oltre che divertirci in alcune scene di insolita interazione tra i membri della troupe e la comunità locale. Seguendo il percorso dei racconti storici riusciamo a capire come l’avversione di questo popolo al comunismo ha significato un esilio che continua ancora oggi. Il passato, che viene esplorato attraverso i racconti dei testimoni e le ricostruzioni storiche, viene intervallato dalle immagini dei Kirghizi del Pamir di oggi che vivono nella moderna Turchia.
Il film è dunque in parte un documento storico, in parte una descrizione etnografica, in parte un ritratto del conflitto tra individuo e cultura globalizzata e infine un interessante e ironico sguardo su come si costruisce un documentario.

Regista

BEN HOPKINS

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.