Archivio

AUX LIMITES DU CORPS - LES ENIGMES DU FROID

NICOLAS GABRIEL

Francia / 2007 / 50'

La resistenza al freddo è uno dei meccanismi dell’organismo per rispondere alle condizioni difficili che talvolta l’essere umano deve affrontare. Un approccio divulgativo e al tempo stesso specialistico per conoscere i sintomi e i trattamenti possibili in caso di congelamento o ipotermina gravi: ecco i temi affrontati in questo episodio della serie Aux limites du corps (Ai confini del corpo) del gruppo Arte e della società di produzione ZED. L’idea era di prendere come punto di partenza un’esperienza vissuta. Un medico ha vissuto un’esperienza personale di resistenza al freddo nel Dolpo (Himalaya): si è ritrovato bloccato in cima a una montagna per tutta una notte a meno 35 gradi. Ha dovuto far ricorso a tutto il suo sapere in materia di resistenza al freddo per poter sopravvivere a quella notte da incubo. Ciò che ha particolarmente interessato Arte è stato sapere come reagire psicologicamente alla «morte bianca», poiché la volontà è, in ultima istanza, uno degli elementi fondamentali di sopravvivenza al freddo. Questo genere di fenomeno è difficile, persino impossibile, da comprendere da parte della medicina, mentre l’esperienza, e soltanto quella, permette di rispondere ad un certo numero di domande. I protagonisti di queste riprese sul freddo e l’ipossia sono stati Emmanuel Cauchy, medico di pronto soccorso e François Bernard, guida di alta montagna.

Regista

NICOLAS GABRIEL

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.