Archivio

LEZIONE DI FINE ANNO

ALESSIO OSELE, JULIANE BIASI

Italia / 2007 / 47'

Paolo è un professore di ecologia ambientale disabile che vive con la famiglia in Trentino. Gli studenti lo amano per i suoi modi inconsueti. Con il professore visitano miniere argentifere e cave per l’estrazione di pietra, ma soprattutto iniziano a confrontarsi con le tematiche dell’handicap. I ragazzi scoprono poi che Paolo ha alle spalle un trascorso di alpinista. Nasce così l’idea di organizzare la gita di fine anno sul monte Fravort, la montagna che dal cortile della scuola si vede in lontananza. Vengono organizzati i preparativi a sua insaputa e soltanto quando tutto è pronto i ragazzi lo informano. Paolo, nonostante abbia trovato un equilibrio con la sua condizione di disabile, di fronte a questa proposta si intimorisce diventando preda di dubbi e domande. Ma il richiamo della montagna è più forte e, trascinato anche dall’entusiasmo dei suoi studenti, accetta questa sfida che è al tempo stesso un regalo colmo di gratitudine e affetto.

Registi

ALESSIO OSELE

Cameraman giornalista pubblicista. Alessio Osele è cresciuto fra Rio de Janeiro e Trento. Inizia a lavorare come doppiatore nel 1987 e dal 1988 lavora come cameraman. Nel 1994 fonda la società di produzione specializzandosi nella produzione di filmati sociali, di cooperazione internazionale, naturalistici e di viaggio. Ha collaborato con le maggiori emittenti nazionali realizzando alcuni documentari per trasmissioni come Geo & Geo, Link, 2000 e alle falde del Kilimangiaro. Il suo film "9 secondi" è stato selezionato al Festival di Bannf in Canada come rappresentante per l'Italia della categoria montagna, espolrazione e avventura.

JULIANE BIASI

Juliane Reinert Biasi (Merano 1962):
Artista, fotografa e documentarista. Diplomata alla Scuola d'Arte di Trento e laureata in lingue con indirizzo geo-antropologico. Ha frequentato i corsi di cinema della Scuola Holden Torino Circus itinerante e di scrittura cinematografica con Angelo Orlando. Lavora come libera professionista e le sue opere da sempre seguono il tema dell'uomo in rapporto all'ambiente. Ha una buona esperienza di escursionismo sulle Alpi e in Himalaya e ha viaggiato a lungo in Europa dell'est, Russia, Asia e Africa realizzando documentari per la televisione. La sua agenzia, Kuraj, collabora con Rai e Mediaset. Nel 2007, con il film, Lezione di fine anno, ha vinto il premio Solidarietà al TrentoFilmfestival.
Filmografia: Le vie della steppa (2003),Sibir il vagabondo (2004-2005), Lezione di fine anno (2007) e La fortezza invisibile (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.