Archivio

REVOLUZIUN

URS FREY

Svizzera / 2005 / 42'

La rivoluzione del 68’ ha lasciato la sua traccia anche nei Grigioni. I giovani si rivoltavano contro l’establishment, cercavano nuove forme di vita e volevano cambiare il mondo. L’amore libero, lo sperimentare la droga, i capelli lunghi, gli eventi di musica e d’arte facevano parte del nuovo stile di vita. Dove stanno oggi, questi ex-rivoluzionari? Vedono il mondo come allora? A cosa hanno rinunciato e dove sono rimasti fedeli a se stessi? Il film presenta il “dropout” e contadino Niculin Gianotti nel suo mondo nel paese di Bidogno in Ticino. Sua moglie Evelina e la figlia Mattea descrivono la situazione familiare. La libraia Anna Ratti, l’artista Not Vital ed il politico Andrea Hämmerle, amici degli anni 68, riflettono sulla diversa evoluzione delle loro vite.

Regista

URS FREY

Urs Frey è nato nel 1960. Dopo la maturità dal 1980 al 1988 è pedagogo museale, realizzatore di mostre e giornalista a Chur. Successivamente prosegue i suoi studi a Berna (geografia culturale). Oggi vive a Soglio e si occupa di vari progetti nei suoi ambiti di specializzazione, storia paesaggistica e agraria dei Grigioni.
CATALOGO FF 51/2003; Film 1633/34 “ LA SCOLA DA SOI”.
CATALOGO FF 52°/2004; Film 1709/7 “CHAUS E MUNTOGNAS”

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.