Archivio

LE VIE DELL’ARGENTO

MASSIMO BELLUZZO

Italia / 2007 / 36'

Il documentario vuole mostrare il netto contrasto tra la bellezza dei paesaggi incontaminati e indimenticabili e le condizioni di estrema povertà e sfruttamento, in alcune zone del sud America. In particolare qui ci troviamo in una regione che comprende parte della Bolivia, Argentina e Cile. Il film ci porta lungo le vie percorse da colonizzatori spagnoli e contrabbandieri, che da Potosì, ricchissima città mineraria boliviana, giungevano alla costa cilena, dove imbarcazioni salpavano verso l’Europa cariche dell’argento estratto. Grazie a quell’argento ottenuto con la schiavitù e la morte di migliaia di indios, l’Europa ebbe il suo Rinascimento. Ma oggi, nelle miniere di Potosì, l’inferno è ancora presente.

Regista

MASSIMO BELLUZZO

Nasce a Portogruaro nel 1971. Inizia la sua attività come operatore di ripresa e tecnico di montaggio nel 1994 per alcune case di produzione ed emittenti locali, nazionali ed internazionali, come RAI, Mediaset, ZDF, BBC, CBS e NBC. Dal 1999 svolge attività in proprio in qualità di operatore di ripresa free-lance. Essendo uno sportivo ed un appassionato di montagna, ha affrontato svariate spedizioni e ha spesso raccontato con il mezzo video i suoi viaggi. La sua filmografia come regista comprende:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.