Archivio

CIMAP! CENTO ITALIANI MATTI A PECHINO

Giovanni Piperno

Italia / 2008 / 82'

Un viaggio folle: 77 malati mentali e 130 tra operatori, psichiatri, familiari e volontari, in treno da Venezia a Pechino, passando per Ungheria, Ucraina, Russia e Mongolia. Tra questi 200 viaggiatori appassionati ed impasticcati un gruppo di otto invincibili, di tutte le età, di tutte le categorie, e dalle diverse diagnosi, ha una missione da compiere: inventare un evento creativo che coinvolga l’intero treno, per comunicare al mondo, una volta arrivati a Pechino, il senso di questo assurdo quanto utopistico viaggio.
Tra loro i protagonisti di questa storia che si raccontano, si scambiano le loro storie, si addormentano all’improvviso, si amano, si perdono, si odiano, si ritrovano; dimostrando in maniera assolutamente non lineare che insieme il cambiamento è possibile.

Regista

Giovanni Piperno

Giovanni Piperno, nato a Roma nel1964, dopo gli studi in fotografia all’Istituto Europeo di Design, segue un seminario di fotografia con Leonard Freed e lavora come fotografo per alcuni quotidiani italiani.
Dal 1987 lavora come aiuto ed assistente operatore in film e spot pubblicitari italiani ed internazionali con registi quali Gilliam, Scorsese, Moretti, Tarsem.
Nel 1992 comincia a coprodurre e codirigere video e documentari e dal 1997 inizia a dirigere programmi televisivi e documentari per la RAI.
Della sua filmografia citiamo: La danza delle api (2008),This is my sister (2006), L’Esplosione (2003, vincitore al Torino Film Festival e candidato ai David di Donatello come miglior film documentario), Verdi Suprême(2002), Il film di Mario (2001) e Intervista a mia madre (1999).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.