Archivio

DOLMA DU BOUT DU MONDE

Anne Lapied, Véronique Lapied, Erik Lapied

Francia / 2008 / 76'

Sull'Himalaya, Dolma e la sua famiglia vivono sulle sponde del fiume Zanskar. A 280 chilometri di distanza, suo marito, Stanzin, guida le carovane lungo percorsi pericolosi, sebbene il suo sogno sia quello di diventare un cantante. Il suo destino è legato al fiume, che lo separa ma al tempo stesso lo lega alla moglie. Il fiume infatti è l'unico collegamento per i villaggi della valle con l'esterno ed è praticabile soltanto in inverno, quando il freddo gela le acque. Il film è frutto di un anno intenso di riprese da parte della famiglia Lapied in questa remota parte del mondo e ci racconta la vita di una piccola comunità e la difficile ma affascinante storia di una famiglia dell'Himalaya.

Registi

Anne Lapied

Anne (1959) ed Erik Lapied (1954) sono due registi e viaggiatori, da sempre accomunati dalla passione della montagna e dell'avventura. Nel 1976 Erik compie una spedizione in Afghanistan e nelle alte vallate dell'Himalaya per realizzare dei reportages. È sempre in questo periodo che entrambi decidono di vivere nelle Alpi. Affascinati dalle montagne e dai vasti spazi selvaggi, si specializzano nella produzione di documentari, realizzando svariati film di esplorazione. Partecipano ai più prestigiosi festival europei di settore, vincendo numerosi premi nella loro ormai decennale carriera. Prendono parte a svariate edizioni del TrentoFilmfestival con i film Vanoise Alpes en Liberte (1989), Le Grand Retour (1990), L'Ile Blanche (1991), Tetras - Lyre (1994), Le Couloir du Foin (1994), Les Marmottes du Grand Rocher (1997), Les Sentiers du Petit Bonheur (2000), Animal Roc (2002), La Montagne aux Sept Bergers (2006), Dolma du Bout du Monde (2008).

Véronique Lapied

Nata nel 1983 Véronique è figlia di Anne e Erik Lapied. Etnologa, fin da piccola sulle orme dei genitori nei loro viaggi, terminati gli studi presso l'Ecole Supérieure d'Arts a Grenoble, inizia a dedicarsi alla regia, firmando nel 2003 il film Zanskar, le Chemin des Glaces e co-dirigendo Dolma du Bout du Monde.

Erik Lapied

Anne (1959) ed Erik Lapied (1954) sono due registi e viaggiatori, da sempre accomunati dalla passione della montagna e dell'avventura. Nel 1976 Erik compie una spedizione in Afghanistan e nelle alte vallate dell'Himalaya per realizzare dei reportages. È sempre in questo periodo che entrambi decidono di vivere nelle Alpi. Affascinati dalle montagne e dai vasti spazi selvaggi, si specializzano nella produzione di documentari, realizzando svariati film di esplorazione. Partecipano ai più prestigiosi festival europei di settore, vincendo numerosi premi nella loro ormai decennale carriera. Prendono parte a svariate edizioni del TrentoFilmfestival con i film Vanoise Alpes en Liberte (1989), Le Grand Retour (1990), L'Ile Blanche (1991), Tetras - Lyre (1994), Le Couloir du Foin (1994), Les Marmottes du Grand Rocher (1997), Les Sentiers du Petit Bonheur (2000), Animal Roc (2002), La Montagne aux Sept Bergers (2006), Dolma du Bout du Monde (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.