Archivio

L'altra cara de la Forca

ORIOL GARCIA FARRé

Spagna / 2008 / 56'

I protagonisti di questo film sono quattro scalatori contemporanei che salgono, con le stesse condizioni tecniche esistenti nel 1928, la parete nord di una montagna fino a quel momento considerata impossibile a causa di tre tentativi falliti. È una storia di determinazione, di perseveranza, di desiderio di scoprire mondi sconosciuti, di valore, di superamento dei propri limiti, di rischio e di fede nelle proprie capacità, di realizzazione personale e di lavoro di gruppo. È un esempio di come la combinazione di forza ed intelligenza, di gioventù e di esperienza, di conoscenze personali e condivise, sia la migliore garanzia per poter superare con successo qualunque sfida e per vincere il timore dell'abisso che separa il vecchio dal nuovo, il noto dall'incognito. La narrazione è la prova che qualunque montagna, fisica o psicologica, possiede molteplici possibilità per essere ascesa. È questo l'impulso che mosse il gruppo di alpinisti capitanati da Luís Estasen, grande alpinista spagnolo e personaggio principale della storia.

Regista

ORIOL GARCIA FARRé

Laureato in Storia Medievale presso l’Universitat Autònoma de Barcelona, frequenta successivamente il Corso di Dottorato in Archeologia e documentaristica medievale ed in seguito ottiene il Diploma di Multimedia presso Universitat Oberta de Catalunya. Dopo l'attività di ricerca archeologica presso alcuni siti in patria e documentaristica presso l'Archivio della Corona di Aragona, diviene redattore e responsabile di progetti interattivi per Multimèdia Interacción (Barcellona). Dal 2003 è realizzatore, produttore e sceneggiatore presso la casa di produzione Fanàtik Visual.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.