Archivio

L'uomo con l'albero d'olivo

Gianpaolo Bigoli

Italia / 2009 / 45'

E' il racconto del viaggio di un uomo partito da un paesino dell'Emilia e del suo lungo cammino attraverso le montagne dell'Himalaya, in compagnia di due amici e una piccola piantina di olivo. Seguendo il motto "Love is an olive tree" l'allegra compagnia affronta la missione speciale di portare in segno di pace una pianta di olivo al cospetto della montagna più grande del mondo. Si tratta di una sfida poiché mai prima d'ora una pianta di olivo è stata portata in quelle zone e non si può sapere se essa potrà sopravvivere a quelle altitudini e condizioni climatiche. L'olivo, simbolo di pace, viene trasportato con cura e devozione dai tre amici, in una salita costellata di incontri preziosi con gli abitanti delle montagne e altri compagni di viaggio. Il protagonista si sorprende di come una piccola e semplice piantina riesca a superare ogni barriera culturale e linguistica, attraendo l'attenzione e la benevolenza degli uomini e restituendo un senso di serenità e fratellanza.

Regista

Gianpaolo Bigoli

Gianpaolo Bigoli inizia come autore di cortometraggi di finzione nel 2001 durante il corso di laurea in Scenze delle Comunicazioni di Reggio Emilia. Conseguita la laurea nel 2005, inizia a frequentare la scuola di formazione di Ermanno Olmi «Ipotesi Cinema» a Bologna. L'incontro con questo grande regista, e il lavoro in alcuni suoi documentari, lo influenza fortemente indirizzandolo verso "il cinema del reale" e il film documentario. Parallelamente nel 2006 inizia una collaborazione con alcune case di produzione indipendenti emiliane, come autore e regista nell'ambito delle nascenti WEB-TV e nella produzione di documentari. Filmografia: Se Basku ne Fushe Sociale (2005), San Genesio (2006), Certi Incontri Cambiano (2007) e Appunti sul Kivu (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.