Archivio

Murgia fenomeno carsico

Cosimo Terlizzi

Italia / 2008 / 17'

Un viaggio insolito nell’altopiano della Murgia barese in compagnia di Pino Malerba, autentico e bizzarro autista, e della voce sensuale e ironica di Anna Rispoli. La Murgia è un altopiano carsico dalla vegetazione steppica ed è anche una terra che ha subito diversi cambiamenti nei secoli dovuti alle varie dominazioni. In questo episodio Cosimo Terlizzi affronta il tema dell’acqua dall’uso rurale al suo percorso naturale. "Attraverso uno sguardo attento alla relazione tra cultura e colture, geomorfologia e antropologia, ma in un’estetica pop, il documentario parla della bellezza delle pietre, della preziosità dell’acqua, delle spine che caratterizzano il territorio murgiano; degli animali che si sono perfettamente adattati all'ambiente reso ostile dall'uomo. La Murgia è un territorio unico nel suo genere. Il disboscamento perpetuato nel tempo ha portato al paesaggio spoglio che oggi conosciamo e che erroneamente pensiamo povero, quindi da rimboschire o sfruttare in mille modi possibili. Invece la Murgia vive nelle sue piante basse e resistenti, pioniere dell'esistenza, la cosiddetta steppa mediterranea; un mondo di piccoli esseri duri a morire."

Regista

Cosimo Terlizzi

Nasce a Bitonto nel 1973, segue un percorso di studi artistici e in parallelo approfondisce l'uso di mezzi audiovisivi. Realizza opere in fotografia e video. Vive e lavora a Bologna. Tra i suoi film ricordiamo S.N. via senza nome casa senza numero (2007) e Regina Irena Radmanovic (2008).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.