Archivio

Vnà - in vitg in hotel

Susanna Fanzun

Svizzera / 2008 / 26'

Vnà - Ein Dorf wird zum Hotel racconta l'esperimento collettivo che sta prendendo piede in un paesino delle Alpi svizzere. Vnà è un piccolo paese dell' Engadina, nel sud-est della Svizzera, popolato da una comunità di circa settanta abitanti. Vnà è isolato, in una zona piuttosto selvaggia e difficile da raggiungere. Lo spopolamento è ormai in atto da anni e solo il turismo riuscirebbe a rivitalizzare socialmente ed economicamente il paese. Ecco quindi che l'intera comunità decide di collaborare e di costruire il primo "paese-hotel". Vnà diventa così un'unica grande struttura ricettiva di ospitalità turistica, fatta di appartamenti vacanze, ristoranti, servizi e accoglienza. La Chasa Piz Tschütta al centro del paese diventa punto informazioni e centro culturale, mentre ogni abitante ha la possibilità di ospitare turisti e organizzare attività per la loro permanenza. Questo progetto è in continua e costante crescita ed è già divenuto modello di studio per lo sviluppo di un'economia di montagna.

Regista

Susanna Fanzun

Susanna Fanzun nasce nel 1963 a Unterengadin, Svizzera. Lavora presso la Radio e Televisiun Rumantscha da diciotto anni. Realizza cortometraggi e film documentari. La sua filmografia come regista comprende: Verstummt, verstaubt, wiederbelebt (1997), Der lange Weg zum Licht (1998), Nos Alberto (2001), Eine wundervolle Reis (2003), Wunschtraum Kinder (2004), Dumeng Raffainer (2005), Sgrafits (2006) e Die Frau mit dem Gemshorn – ein Garten in N.Y. (2007).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.