Archivio

Crackoholic

Jonas Paulsson, Mikael Widerberg

Svezia / 2010 / 29'

ALP&ISM

Sulla costa occidentale della Svezia, nella parte settentrionale della contea di Bohuslän, si trova una delle più belle e sconosciute zone d'arrampicata d'Europa, ricca di pareti di granito, diedri e fessure taglienti. Utilizzando anche immagini di repertorio di Leo Houlding e Neil Gresham, il film ripercorre la storia di questo paradiso degli arrampicatori: dai primi climber con la bandana degli anni Settanta, agli atleti che oggi allargano sempre più i confini di questa disciplina, e si sofferma sulle motivazioni che spingono queste persone a confrontarsi costantemente con i pericoli della natura.

Registi

Jonas Paulsson

Jonas, 39 anni, vive a Stoccolma. Ha arrampicato per 20 anni, lavorando part-time come fotografo e scrittore per lo più nel settore outdoor e collaborando con numerose riviste internazionali di arrampicata. Attualmente, quando non è in parete, lavora part time come amministratore sportivo presso la Swedish Climbing Federation.

Mikael Widerberg

Mikael ha 42 anni, e gli ultimi venti li ha trascorsi arrampicando. É regista e produttore indipendente. Tra le sue produzioni ricordiamo ""Climb WHen Ready", film didattico sull'arrampicata, e "I'm paddling", dedicato al kayak. Vive a Stoccolma e attualmente lavora part-time come assistente personale.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.