Archivio

Nouvelle Vague

Yannick Boissenot

Francia / 2010 / 41'

ALP&ISM

Primo film interamente dedicato allo Street climbing che offre una serie di adrenaliniche immagini di scalata metropolitana tra le vie di Ginevra. L'idea è quella di riunire i migliori arrampicatori nella loro disciplina preferita (blocchi, roccia, big wall, arrampicata tradizionale) e confrontarli con l’arrampicata sulle infrastrutture urbane. Alain Robert è il capo storico di questo manipolo di esagitati che sanno trovare anche nei vicoli più anonimi uno spazio adatto per dare sfogo alla loro creatività verticale. Accanto a lui troviamo, fra gli altri, Giovanni Quirici, Loic Gaidioz, Liv Sansoz ed Elie Chevieux.

Regista

Yannick Boissenot

Yannick si è approcciato alla regia all'età di 15 anni. In seguito ha collaborato per due anni con una casa di produzione, fino a crearne una propria indipendente. É stato due volte in Giappone per realizzare filmati di sci, seguendo uno sciatore professionista in discesa dal Monte Fuji, e nel 2010 insieme al fratello ha realizzato il primo documentario di urban climbing. Grande appassionato di montagna, arrampicata e cinema, grazie all'attività di regia riesce a combinare tutte le sue passioni.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.