Archivio

Bear islands

Martin Rysavy

Repubblica Ceca / 2010 / 61'

DESTINAZIONE… RUSSIA

Il documentario descrive una zona periferica scarsamente popolata della Sacha-Jacuzia, una repubblica autonoma della Russia, situata nella Siberia orientale. Il suo territorio vastissimo (più di tre milioni di chilometri quadrati) ne fa la maggiore unità amministrativa del mondo. Esso comprende la parte orientale dell'altopiano della Siberia centrale, i monti di Verchojansk e Čerskij e una parte degli Stanovoj; dal punto di vista idrografico, i maggiori bacini idrografici sono quelli dei fiumi Olenëk, Jana, Indigirka, Lena e Kolyma. La zona di cui si occupa maggiormente il filmato è quella del distretto di Nizhnekolymsky Ulus, abitata da poco meno di cinquemila abitanti (di cui viene presentata la vita quotidiana), appartenente alla parte più remota a nord est del territorio della repubblica. Le Bear Islands sono situate a est del mare di Siberia alle foci del fiume Kolyma. La telecamera segue le guardie forestali che si occupano della riserva naturale e che viaggiano in stazioni polari isolate attraverso il vasto spazio ove il passato incontra il presente. Il ritratto di un paese, la sua storia e le persone che lo abitano.

Regista

Martin Rysavy

Martin Ryšavý è autore, sceneggiatore e regista Ceco. Ha studiato biologia, presso la facoltà di Scienze Naturali alla Charles University, e sceneggiatura presso l' Academy of Performing Arts (FAMU) a Praga. È a capo del Dipartimento di sceneggiatura e Script Editing alla FAMU. Ha realizzato documentari con temi etnografici in Siberia e in Vietnam. Il suo terzo film “etnografico” "Afonka Does Not Want to Herd Reindeer Anymore/Afoňka už nechce pást soby" è stato premiato come miglior film documentario Ceco all' IDFF Jihlava nel 2004. Martin Ryšavý ha scritto il soggetto e la sceneggiatura del film racconto di Roman Vávra "In the Rye" (1998), la sceneggiatura del film di Ivan Vojnár "Forest Walkers/ Lesní chodci" (2003) e la sceneggiatura del film per la televisione "Aljona" (2008).
Tra i suoi successi i libri "Journeys to Siberia" e "Cesty na Sibiř" (2008) per i quali ha ricevuto il premio letterario Ceco Magnesia Litera nella categoria prosa. Nell'anno 2010 ha ricevuto il premio Pavel Koutecky per il suo ultimo film "Země snů/ The Land of Dreams" che tratta della comunità di vietnamiti disoccupati nella Repubblica ceca.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.