Archivio

ECHOES

Ivalo Frank

Groenlandia / 2010 / 24'

TERRE ALTE

Una piccola isola della Groenlandia, posta strategicamente fra America ed Europa: durante la seconda guerra mondiale è stata logisticamente importante per rifornire le truppe alleate, mentre durante i lunghi anni della Guerra Fredda è stata un bastione di osservazione, attraverso una rete di stazioni radar, dei movimenti e delle possibili iniziative di aggressione dell’Unione Sovietica. Di questa stagione durata più di quarant’anni rimangono residuati arrugginiti abbandonati e scheletri di edifici e di macchinari mai recuperati. Sull’isola, scarsamente popolata, vivono, ormai vecchi, Anna, che sull’isola è nata e vi ha quasi sempre vissuto, e suo marito, un americano giunto per lavoro e presto ambientatosi senza rimpianti. La loro è una solida storia d'amore tra due persone apparentemente diversissime in un ambiente isolato, dagli inverni estenuanti e dalle estati brevi, circondato da una natura mozzafiato. La colonna sonora del documentario è stata registrata all’interno di quella che fu una zona militare e riporta i suoni, le strutture e i colori di un paesaggio particolarmente variegato.

Regista

Ivalo Frank

Ivalo Frank è un’artista e una regista, lavora come coordinatrice in vari film festival. Si è laureata in Filosofia all’Università di Copenhagen e in Antropologia Sociale all’Università Lund in Svezia. Ha girato molti documentari in tutto il mondo comprese Bosnia, Cina e Groenlandia. I suoi film ruotano intorno al tema del dopoguerra e alla prospettiva post colonialista; inoltre descrive i cambiamenti dopo la caduta del muro di Berlino attraverso interviste ai cittadini. I suoi film sono stati proiettati in tutto il mondo, in realtà accademiche, in competizioni d’arte e in festival cinematografici. Ha vinto inoltre l’Honorable Mention Award al Film Festival Internazionale di Los Angeles e l’Award of Merit al Best Shorts del 2011.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.