Archivio

La lince - Storia di un ritorno

Enrico Costanzo

Italia / 2010 / 11'

NATURA DOC

La Lince eurasiatica, condividendo il declino degli altri due grandi carnivori alpini, l’orso bruno e il lupo, era totalmente scomparsa dall’arco Alpino nel corso del 19° e 20° secolo. Ciò è stato causato soprattutto dalla persecuzione diretta da parte dell’uomo e dalla riduzione delle sue prede, oggi ritornate invece numerose. Fortunatamente per la conservazione della biodiversità, da qualche decennio la specie è rigorosamente protetta nell’Unione Europea, e progetti di reintroduzione realizzati in Svizzera e Slovenia hanno ricostituito sull’Arco Alpino popolazioni sufficientemente vitali, di molte decine di esemplari. Grazie alle suggestive riprese di Enrico Costanzo e al raro materiale d’archivio del Servizio Foreste e Fauna P.A.T., il breve documentario affronta nella prima parte biologia, etologia, storia e prospettive future di questa affascinante specie animale e nella seconda la vicenda dell’esemplare maschio B132, giunto autonomamente in Trentino dalla Svizzera.

Regista

Enrico Costanzo

NUOVO CURRICULUM IN ANAGWEB
Regista, da più di 20 anni realizza documentari naturalistici in ogni parte del mondo. Vanta collaborazioni altamente qualificate come Dan Freeman, Folco Quilici, GEO&GEO, Mountain Wilderness e WWF Italia. Negli ultimi anni ha concentrato il suo interesse su flora e fauna alpina. Ha prodotto monografie sulla marmotta, i laghi alpini, l'orso, l’aquila reale, lo svasso maggiore, il cervo e il capriolo. Ha curato corsi sul documentario presso la Scuola di Televisione e Cinema “Zelig” di Bolzano. Con le sue opere ha ottenuto vari premi e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale. Partecipa al Festival di Trento sin dal 1988.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.