Archivio

ascensione al cervino

Mario Piacenza

Italia / / 16'

PROIEZIONI SPECIALI

Copia restaurata: 35mm, poliestere, positivo, 283 metri, 14’ a 18 ft/s, colore.
Mario Piacenza nel 1911 decise di tentare l’ascensione al Cervino passando dalla cresta Furggen, mai salita prima, scegliendo come compagni di viaggio due guide di Valtournenche, Joseph Gaspard e Joseph Carrel. Piacenza portò con sé una macchina da presa della S. A. Ambrosio e documentò con immagini d’incredibile bellezza alcuni tra i passaggi chiave della scalata. Il restauro di Ascensione al Cervino è stato realizzato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino a partire da un positivo nitrato colorato, da un negativo nitrato e da un controtipo negativo triacetato conservati dal Museo. Hanno collaborato alle ricerche la Fondazione Piacenza e il Museo Nazionale della Montagna di Torino. La lavorazione è stata realizzata presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna nel 2013.

Regista

Mario Piacenza

Mario Piacenza (Pollone 1884 – Biella 1957) è stato un alpinista, etnologo, esploratore e himalayista italiano. Imprenditore laniero del biellese, insieme al fratello Guido organizzò numerose attività esplorative sulle Alpi e sulle cime extraeuropee. Nel 1911 raggiunse il Cervino. Assieme a Vittorio Sella fu uno dei primi fotoreporter dell'Himalaya.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.