Archivio

L'AMORE E LA FOLLIA

Giuseppe Casu

Italia / 2012 / 62'

TERRE ALTE

Manlio a 40 anni lascia l'insegnamento per andare a lavorare in miniera ma, per conoscere se stesso e questo nuovo mondo, deve assumere il ruolo più infame: il cronometrista. Ora ha 82 anni. Silvestro lavora in miniera da quando ne ha 23, è figlio di minatore, figlio della miniera, ha fatto l'amore con la montagna. Ora ha 61 anni. I percorsi di questi due uomini, diversi ma paralleli, si congiungono nel '92, quando si barricano per mesi nella miniera di San Giovanni, minando l'ingresso con l'esplosivo per scongiurare la chiusura e la desertificazione del territorio. Ora che le miniere sono chiuse e il temuto deserto avanza, Manlio e Silvestro tentano di lanciarci un importante messaggio.

Regista

Giuseppe Casu

Nasce a Cagliari nel 1968. Si laurea in fisica nel '93 e comincia a viaggiare: Parigi, Firenze, Roma. Insegna astronomia ai bambini, proietta film ai carcerati, realizza filmati sul restauro di opere d'arte. Tra il 2001 e il 2007 va a scuola di regia e montaggio a Prato, Parigi e Roma. Vive a cavallo tra Italia e Francia e realizza documentari di creazione.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.