Archivio
Il fascino del sublime
Il fascino del sublime
PIERO BADALONI
Italia / 2014 / 53'
Il fascino del sublime
PIERO BADALONI
Italia / 2014 / 53'

Nella serie di documentari “Dolomiti: montagne, uomini, storie” per la prima volta le Dolomiti vengono viste e raccontate nel loro insieme, come un bene unitario anche se formato da nove gruppi montuosi dislocati in cinque province diverse. In una mostra itinerante nel museo delle Regole di Cortina sono state esposte qualche tempo fa oltre cento tele di artisti che dalla fine dell’800 hanno scelto le Dolomiti come fonte della loro ispirazione. Con le loro tele, dedicate a queste montagne dipinte in tutte le loro sfumature, comincia l'episodio del reportage di Piero Badaloni, realizzato con la collaborazione di Fausta Slanzi e la fotografia di Nicola Berti, per la Fondazione Dolomiti Unesco. Questa terza puntata è dedicata a tutti gli artisti che, nei vari campi - dalla pittura alla scultura, dalla musica alla letteratura, dal cinema alla fotografia, persino ai fumetti - si sono ispirati al fascino sublime di queste montagne.

Regista

PIERO BADALONI

Nato a Roma, nel 1946, ha lavorato per 40 anni in RAI, passati quasi tutti al tg1, prima come inviato speciale, poi come caporedattore, realizzando e conducendo trasmissioni di successo come Droga che fare, Italia sera, Piacere Raiuno, Unomattina. Ha condotto anche le due edizioni più importanti del tg1 quella delle 13,30 e delle 20. Per tv7 e gli “speciali” del telegiornale della prima rete, ha realizzato diversi reportages e inchieste in giro per il mondo. Ha scritto dieci libri, dedicati in particolare ai diritti dell’infanzia, laddove sono stati calpestati.

Galleria

Mappa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.