Archivio

Alberi che camminano

Mattia Colombo

Italia / 2014 / 58'

CONCORSO

Per raccontare il profondo legame che unisce alberi e persone, Erri De Luca – voce narrante e guida del film – parte dall’esclamazione del cieco di Betsaida a cui Cristo, dopo aver bagnato gli occhi con la saliva, ridona la vista: “vedo gli uomini come alberi che camminano”. Dietro la similitudine si cela una domanda semplice quanto insidiosa: la specie umana può dirsi all’altezza della visione del cieco Betsaida?
Un viaggio dal Trentino alla Puglia lungo il quale si fanno incontro boscaioli, liutai, scrittori, scultori, ingegneri navali e inventori, uniti dal loro rapporto con gli alberi, con il legno e soprattutto da uno sguardo diverso sul mondo che abitiamo e sulle cose che usiamo.

Regista

Mattia Colombo

Mattia Colombo, pittore e regista, si è laureato all’Accademia delle Belle Arti di Firenze e successivamente allo IED di Venezia nel 2009. Ha realizzato numerosi documentari e cortometraggi tra cui Il velo, Il pensiero della Mano, Il desiderio, Il passo. Attualmente vive e lavora a Milano.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.