Archivio
The good life
The good life
Niccolò Ammaniti
Italia / 2014 / 75'
The good life
Niccolò Ammaniti
Italia / 2014 / 75'

Alle quattro e mezza Baba Shiva esce di casa e si immerge nel Gange. È arrivato a Benares negli anni settanta su un pulmino scappando dalla leva. L’india lo ha accolto e gli ha insegnato che la vita è più facile di quello che sembra e la tolleranza è la regina di tutte le virtù. Eris invece ha attraversato per una vita l’Asia come un nomade seguendo le stagioni con cavalli, moglie e i figli. Ha trovato il posto dove finalmente fermarsi sull’Himalaya e lì, su un costone di erba verde, ha costruito un villaggio di pietre e legno con la determinazione di un imprenditore veneto e l’ispirazione di un sadu. Giorgio è scappato da casa a tredici anni seguendo delle voci che gli dicevano che doveva andare in India. Dopo aver attraversato due continenti è arrivato in un paesino polveroso affollato di scimmie e con una lunga iniziazione è diventato il custode del tempio. A Roma li chiamano "I Rimastoni". Lo scrittore Niccolò Ammaniti li intervista e racconta tre protagonisti dell’unica emigrazione mossa da sogni di liberazione e amore e non dalla fame.

Lingua: Italiano, Inglese

Sottotitoli: Italiano

Regista

Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti è nato a Roma il 25 settembre 1966. Il suo primo romanzo, "Branchie", è uscito nel 1994 per la casa editrice Ediesse, ed è stato poi ripubblicato nel 1997 per Einaudi Stile Libero.
Insieme al padre Massimo ha pubblicato "Nel nome del figlio", un saggio sui problemi dell'adolescenza. Nel 1996 ha pubblicato per Mondadori la raccolta di racconti "Fango"; tre anni dopo è uscito, sempre per Mondadori, "Ti prendo e ti porto via". Con il suo romanzo successivo, "Io non ho paura", uscito per Einaudi Stile Libero nel 2001, ha vinto il Premio Viareggio. Nel 2006 ha pubblicato per Mondadori il romanzo "Come Dio comanda", vincitore del Premio Strega, che compone, insieme a "Io non ho paura", un ideale dittico sul rapporto padre-figlio. Nel 2009 ha pubblicato il romanzo "Che la festa cominci", nel 2010 "Io e te", nel 2012 la raccolta di racconti "Il momento è delicato", tutti per Einaudi Stile Libero. Dai suoi libri sono stati tratti al momento cinque film: "L’ultimo capodanno" (di Marco Risi, 1998); "Branchie" (di Francesco Ranieri Martinotti, 1999); "Io non ho paura" e "Come Dio comanda" (entrambi diretti da Gabriele Salvatores, 2003 e 2008); "Io e te" (di Bernardo Bertolucci, 2012). Nel 2014 è uscito in Dvd per Feltrinelli “The Good Life”, il suo primo documentario da regista.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.