Gabriel de Gabrieli

storia ver (con qualche invenzione) di un grande architetto del Barocoo

NARRATIVA
A 350 anni dalla nascita, un simpatico e accattivante libro illustrato racconta le avventure dell'architetto Gabriel de Gabrieli, Roveredo 1671-Eichstätt 1747. Una storia per bambini, architetti e non solo, raccontata con toni scherzosi dal grafico, illustratore e clown Gianni Bertossa. Nel 1671 a Roveredo Grigioni, nasce Gabriele de Gabrieli, che lascia dopo un apprendistato di muratore. Il de Gabrieli lavora a Vienna, ad Ansbach e infine quale architetto di corte al servizio dei Principi-Vescovi di Eichstätt, in Baviera, dove contribuisce ampiamente alla ricostruzione della città, distrutta dalla Guerra dei trent'anni. Eichstätt deve l'unicità del suo superbo aspetto barocco al de Gabrieli e ai suoi conterranei, i “magistri moesani”, abili artigiani, muratori, stuccatori e architetti, portatori del barocco al Nord. Numerosi gli edifici sacri e profani del de Gabrieli nella città stessa e sparsi nei dintorni. Per ricordare Gabriele de Gabrieli e il Gabrielor, lo strumento da lui inventato che lo aiutò nelle numerose progettazioni, Gianni Bertossa, gli dedica uno scanzonato ritratto, concedendosi qualche libera creazione e interpretazione dei fatti storici, accompagnando i lettori in un affascinante viaggio attraverso l’Europa dell'epoca. Il libro è riccamente illustrato con spiritosi disegni creati dall'autore.

Autori

Gianni Bertossa

Editori

IET

Via del Bramantino 3
6500 Bellinzona - Svizzera
Telefono: +41 91 8256622
Fax: +41 91 8251874
Sito:

ISBN

978-88-7713-910-8

Anno pubblicazione

2021

Tipologie

Libri per ragazzi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.