IL MONTE BALDO E LA SUA FLORA
IL MONTE BALDO E LA SUA FLORA
PIERO CANDERLE, Stefano Todescato
Italia / 1990 / 30'
IL MONTE BALDO E LA SUA FLORA
PIERO CANDERLE, Stefano Todescato
Italia / 1990 / 30'

Il Monte Baldo, sulla riva orientale del Lago di Garda, é secolarmente celebre per la sua ricchissima flora, tanto da venir definito "Hortus Italiae", l'orto d'Italia. La stessa nomenclatura botanica e parecchi vegetali fanno riferimento a questo monte. Con un taglio prettamente naturalistico il documentario illustra nei suoi vari aspetti il Monte Baldo, dando particolare rilievo alle sue caratteristiche morfologiche ed alla sua ricchissima flora. Alcune brevi notizie antropiche sono inserite nelle descrizioni ambientali che toccano argomenti di formazione geologica, fauna, flora e storia.
Il film, realizzato con finalità didattiche, é arricchito da due animazioni che spiegano, l'una, l'origine del Monte Baldo e l'altra il fenomeno degli endemismi.

Registi

PIERO CANDERLE

Il regista. Piero Canderle nasce a Villaverla (VI) nel 1949. A 16 anni frequenta il Circolo Fotografico Vicentino. Nel 1968 è ad Orleans per seguire un corso di fotografia presso l'Accademia d'Arte. Torna in Italia e si diploma a Padova presso l'Istituto d'arte "Selvatico". Frequenta poi l'Accademia di belle arti di Venezia e segue il corso di scenografia. Nel 1972 apre uno studio di grafica pubblicitaria che abbandoner 3 anni dopo, affascinato dal mondo artigianale. Seguono 10 anni di intenso lavoro manuale, durante i quali non perde mai i contatti con gli amici artisti: registi, fotografi, pittori, scultori e musicisti. Con alcuni di loro, sensibili alle novità tecnologiche nell'ambito dell'immagine, nel 1985, fonda Panoramix Videoedizioni srl, società che produce film.

CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 106 - Premio Farfalla d’Oro del Trentino

Stefano Todescato

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.