Archivio

AN DIE MAI SONNE EINES SEPTEMBER LEBENS - IBSEN IN GOSSENSASS

WOLFGANG REBERNIK

Italia / 1997 / 27'

Tra il 1876 e il 1889 il notissimo drammaturgo e poeta norvegese Henrik Ibsen trascorse le vacanze estive a Gossenass, a quei tempi con Merano, la località di cura e villeggiatura più rinomata del Tirolo. In occasione del suo ultimo soggiorno del 1889 Ibsen conobbe l’allora ventisettenne Emilie Bardach, viennese. Basandosi sulle ricerche della storica della letteratura Maria Brunner e dello studioso di storia locale Günther Ennemoser e sulla consultazione del diario di Emilie , il film narra le settimane in cui si sviluppò il rapporto fra la giovane austriaca e l’ormai anziano poeta.

Regista

WOLFGANG REBERNIK

Wolfgang Rebernik

Nato a Graz nel 1968, ha studiato alla scuola di cinema Zelig di Bolzano, Italia. Lavora come cameraman, tecnico del montaggio e regista. Vive tra Innsbruck, Vienna e New Delhi. Ha lavorato come cameraman e tecnico del montaggio in vari film per la televisione e in documentari, come Die Lehren von Feuer und Eis (2007), Julia/Wozu Familie (2006), Antarctica (2005), Base Jump Mamet Cave (2004). Ha diretto Tara (2006) e An die Mai Sonne eines September Lebens/Henrik Ibsen in Gossensass (Documentario, 1997).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.