Archivio

CLAUDIA AUGUSTA ALTINATE - UNA CORSA NEL TEMPO

GIORGIO BALDUCCI

Italia / 1997 / 17'

Dalle Alpi all’Adriatico. Sono questi gli estremi attraverso cui si sviluppa la Claudia Augusta Altinate, una delle più antiche vie romane che da Quarto d’Altino presso Venezia si spingeva attraverso Veneto, Trentino e Alto Adige fino alla città di Asburgo in Baviera. Nell’autunno del 1997 Marco Patton, un popolare maratoneta trentino, ha ripercorso in 14 giorni quest’importante via di comunicazione tra il nord e il sud dell’Europa. L’impresa del barbiere-maratoneta ha rappresentato un’occasione importante per far rivivere la Via Claudia Augusta nella sua portata storica e ambientale.

Regista

GIORGIO BALDUCCI

Il regista. E’ nato nel 1955. Ha iniziato a collaborare con la RAI nel 1977 in veste di conduttore, autore e regista radiofonico. Nello stesso periodo ha operato anche in campo editoriale e discografico fino a quando, nel 1985, è entrato stabilmente negli organici della RAI: dapprima a Torino e nel 1988 a Trento dove lavora come programmista regista. E’ inoltre redattore de “La rivista della montagna”. I suoi lavori televisivi riguardanti l’ambiente e gli sport della montagna sono entrati nei programmi di sala di molte rassegne internazionali. E’ alla sua decima partecipazione al Festival di Trento. Negli anni 1994 e 1997 ha vinto il premio speciale F.I.S.I. con “Cima d’Asta trophy” e Uno slalom speciale”. Nell’edizione ‘99 il suo documentario “Tita Piaz il diavolo delle Dolomiti” ha ottenuto una segnalazione della Giuria internazionale.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 117
CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 120
CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 111
CATALOGO 1993 - 41^ - pag. 108
CATALOGO 1994 - 42^ - pag. 95 - Premio FISI
CATALOGO 1996 - 44^ - pag. 137, 150
CATALOGO 1997 - 45^ - pag. 142 Premio FISI - pag. 133
CATALOGO 1998 - 46^ - pag. 140
CATALOGO 1999 - 47^ - pag. 71
CATALOGO 2000 - 48^ - pag. 87/92

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.