Archivio

GANEK

MIROSLAW DEMBINSKI

Polonia / 1998 / 23'

Wiestaw Ignatowski è un alpinista che arrampica da solo il pilastro Ganek nelle montagne Tatra. IL film traccia nelle immagini una similitudine fra il padre che si appresta a scalare una montagna ed il figlio di tre anni che invece affronta i primi passi sulla strada della vita. Il testo è interamente narrato dal bambino che ne fa una caratteristica particolare di questo film, mentre si confrontano situazioni fra padre e figlio quando camminano, riposano o mangiano. Le loro emozioni sembrano uguali anche quando giocano, dipingono o arrampicano su ghiaccio o su roccia, inducendo in questo modo ad una riflessione sugli elementi base della vita.

Regista

MIROSLAW DEMBINSKI

Il regista. E’ nato nel 1959 a Byolgoszcz. Conclusi gli studi di matematica nel 1983, dopo un periodo di insegnamento si è iscritto all’Istituto Superiore di Cinematografia di Lòdz, dove oggi insegna regia. Ha diretto il dipartimento per la realizzazione dei soggetti del Andrzej Munk Studio. Dal 1991 è un regista-produttore indipendente ed ha fondato il Film Studio Everest. Ha partecipato la prima volta al Festival di Trento con “Moj Maly Everest” vincendo la Genziana d’argento per la migliore opera di montagna.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 134

CATALOGO 1999 - 47^ - pag. 74

CATALOGO 2003-51^ - pag. 119

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.