Archivio

IN DEN ALPEN. SCHNALS JUL. AUG. 1998. EINE CHRONIK

KARL PROSSLINER

Italia / 1999 / 58'

la val senales, una valle laterale alla vel venosta, è diventata famosa a livello internazionale agli inizi degli anni '90 grazie al ritrovamento della "mummia del similaun". Della val senales si era scritto sulla stampa negli anni precedenti soltanto in occasione del suicidio di un giovane albergatore dopo la propria bancarotta. Successivamente egli fu descritto come un pioniere che aveva portato la valle nella nuova era turistica, avendovi costruito una funivia e diverse strutture alberghiere. Oggi la val senales non si differenzia molto dalle altre vallate alpine. il paesaggio è bello e l'azienda turistica locale sottolinea sui depliant il suo attrattivo con il solito linguaggio. nel film "in den alpen - eine chronik" si cerca di analizzare le condizioni degli abitanti di questa valle, ancora intimamente legati alla tradizione contadina, ma confrontati esternamente con una nuova realtà.

Regista

KARL PROSSLINER

Il regista. E’ nato nel 1953 a Malles, in Alto Adige. Ha frequentato l’Istituto Superiore di Cinematografia a Vienna. Dal 1985 opera in qualità di regista indipendente. Ha realizzato le seguenti opere “Einer” (1981), “Landkinos in Südtirol” (1983), “Landaus – Landein” (1984), “Franz Tumler – Aufschreibung aus Trient” (1985), “Das seltsame Haus” (1985) e “Sinto” (1987). Ha partecipato la prima volta al Festival di Trento nel 1990 con “Sonderurlaub ohne Bezüge 2 x2 Tage – Roman Moser – Genehmigt”. Nel 1992 ha presentato “Marmor für Franz Tumler”. Ha vinsto la Genziana d’oro nel 1998 con “Der Besuch”.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 126 - 127

CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 102

CATALOGO 1998 - 46^ - pag. 78 - Gran Premio “Città di Trento” Genziana d’Oro

CATALOGO 1999 - 47^ - pag. 57

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.