Archivio

LE DEFI DU KHAN-TENGRI

K-SOUL CHERIX

Svizzera / 1998 / 52'

Alcune guide di montagna dell'ex Unione Sovietica organizzano ogni anno nel mese di agosto una gara internazionale nel massiccio del Tien-Shan nel Kirghisistan. La gara consiste nell'ascensione in solitaria del Khan-Tangri, una vetta di granito bianco che raggiunge i 7000 metri di altezza. L'altitudine e le difficoltà tecniche fanno di questa competizione una vera sfida ai limiti delle possibilità umane.

Regista

K-SOUL CHERIX

Il regista. Nato nel 1968 in Svizzera, è guida alpina, esperto di parapendio e di lavori acrobatici pericolosi. Nel 1992 ha iniziato la sua attività in campo cinematografico e dal 1996, anno in cui ha realizzato “Les cantonniers de l’impossible” e “L’echo du Tien Shan”, sviluppa un progetto di film documentari sull’ex Unione Sovietica. “L’echo du Tien Shan” presentato a Trento nel 1998 ha vinto il premio del Club Alpino Italiano Genziana d’Oro per la migliore opera di alpinismo.

CATALOGO 46° Filmfestival 1998 - Premio CAI Genziana d’Oro

CATALOGO 47° FILFESTIVAL 1999 pag. 89

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.