Archivio

WUNDERWELT ALPEN - IM REICH DER MURMELTIERE

DIETMAR KEIL

Germania / 1998 / 178'

Dietmar Keil, pluripremiato autore di film sulla natura, ha impiegato 4 anni nelle zone meridionali delle Alpi per realizzare un'opera monumentale sulla loro bellezza. Ha girato 60 km di pellicola 16 mm per documentare come mai finora storie di animale e di piante. La vita di una famiglia di marmotte durante un intero anno è uno dei soggetti principali, ma vi sono poi li stambecchi nei vari aspetti della loro esistenza. le lepri delle nevi, i galli cedroni. Con la primavera compare la multicolore fioritura dei prati alpini. A differenza di altri film del genere, le immagini non rivelano aspri paesaggi di ghiaccio e roccia ma prediligono i boschi di larici ed i colori del sul delle Alpi. Dietmar Keil è un esperto degli effetti di luce, specialmente dei controluce e se ne vedono i risultati nelle riprese per esempio delle cascate. Il film è nel suo genere un'opera unica destinata a durare nel tempo.

Regista

DIETMAR KEIL

Il regista. E’ nato nel 1937 a Wartha. Dal 1976 documentarista naturalistico. Ha realizzato molti filmati per ARD. Cura le sue opere completamente da solo dalla regia, alla fotografia, al suono, al montaggio. Breve filmografia: “Beim Vogel mit dem Brillenblick” (1976), “Urwald vor unserer Tür” (1977), “Wildnis Kleine Camargue” (1978), “Unter Austernfischern und Papageientauchern – Die Vogelwelt der Lofoten” (1979), “Orchideen unserer Heimat” (1980), “ Kormorane” (1980), “Blumen auf Wanderschaft – Die Wutachschlucht” (1982), “Der Wald” (1982), “Millionenstadt im Meer – Die Insel der Vögel” (1983), “Taubergießen – Wildnis am Oberrhein” (1984), “Wie Rabben schlafen” (1984), “Wunderwelt Moor” (1988), “Wunderwelt Wald” (1992).

CATALOGO 1999 - 47^ pag. 43

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.