LATEMAR, TRA BAMBOLE DI PIETRA
LATEMAR, TRA BAMBOLE DI PIETRA
GIORGIO BALDUCCI
Italia / 2001 / 29'
LATEMAR, TRA BAMBOLE DI PIETRA
GIORGIO BALDUCCI
Italia / 2001 / 29'

Immenso nel mondo dolomitico, il gruppo del Latermar ha una sua unicità fatta di guglie svettanti, gole oscure, rocce instabili e policrome, solitudine e leggende che sembrano realtà.
Sulle sue torri non sono stati molti a tracciare vie alpinistiche, né il mondo dell’editoria si é occupato di frequente di questo gruppo che divide le valli di Fiemme e Fassa dalla tirolese val d’Ega. Se ne sono occupati molti geologi che alle rocce di Latemar hanno prestato molta attenzione e importanti studi. Il Latemar affascina per la varietà delle sue forme, per la fragilità della sua pietra, per la sua dimensione fiabesca. Anche nel salire guglie, torri, pareti, nel salire gli oscuri canali che lo solcano, l’azione fisica cede il posto all’incanto del Latemar, mondo popolato da bambole di pietra.

Regista

GIORGIO BALDUCCI

Il regista. E’ nato nel 1955. Ha iniziato a collaborare con la RAI nel 1977 in veste di conduttore, autore e regista radiofonico. Nello stesso periodo ha operato anche in campo editoriale e discografico fino a quando, nel 1985, è entrato stabilmente negli organici della RAI: dapprima a Torino e nel 1988 a Trento dove lavora come programmista regista. E’ inoltre redattore de “La rivista della montagna”. I suoi lavori televisivi riguardanti l’ambiente e gli sport della montagna sono entrati nei programmi di sala di molte rassegne internazionali. E’ alla sua decima partecipazione al Festival di Trento. Negli anni 1994 e 1997 ha vinto il premio speciale F.I.S.I. con “Cima d’Asta trophy” e Uno slalom speciale”. Nell’edizione ‘99 il suo documentario “Tita Piaz il diavolo delle Dolomiti” ha ottenuto una segnalazione della Giuria internazionale.

CATALOGO 1990 - 38^ - pag. 117
CATALOGO 1991 - 39^ - pag. 120
CATALOGO 1992 - 40^ - pag. 111
CATALOGO 1993 - 41^ - pag. 108
CATALOGO 1994 - 42^ - pag. 95 - Premio FISI
CATALOGO 1996 - 44^ - pag. 137, 150
CATALOGO 1997 - 45^ - pag. 142 Premio FISI - pag. 133
CATALOGO 1998 - 46^ - pag. 140
CATALOGO 1999 - 47^ - pag. 71
CATALOGO 2000 - 48^ - pag. 87/92

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.