Archivio

LES NOMADES DU ZAGROS

ERIC BACOS

Francia / 2002 / 52'

Siamo a 2500 metri di altitudine, in Iran, nella catena dei Monti Zagros, un sistema montuoso che si allunga in direzione nord-ovest sud-est per 1000 km, largo circa 200 Km. Satar Nassiri osserva malinconicamente le valli immense e superbe che soltanto i componenti della sua tribù conoscono. È un nomade Baktiar, o meglio lo era dato che ormai è diventato stanziale. Tuttavia periodicamente egli riprende il tradizionale cammino per incontrarsi con la sua famiglia che a ogni cambio di stagione percorre a piedi più di trecento chilometri: uomini, donne e bambini con le greggi di pecore. Un modo di vivere che non è cambiato da molti secoli, malgrado l’arrivo del progresso: una vita rude e faticosa, ma libera, in una natura ancora selvaggia. Un’immersione in un Iran tradizionale, ben lontano dall’immagine che i media usualmente danno.

Regista

ERIC BACOS

Dal 1991 direttore di «Ultra Sport Production», società di produzione di immagini sportive, documentari sportivi e di scoperta. Negli anni 1992-2000 è stato giornalista a Eurosport International. Negli anni 1995-2000 ha curato oltre 150 puntate di 26’ per la trasmissione «Sports Evénement» per M6 sia come regia che come produzione. Nel 2001 invece ha realizzato e co-prodotto una serie di 13 documentari intitolata «Sports Evénement» con la distribuzione Ampersand. Inoltre in Zanskar ha girato «Les enfants des vallées perdues». Lo scorso anno per TCT e France 5 ha realizzato a Dolpo «Les enfants de la montagne». È azionista e co-creatore del sito Ridearth.com dedicato agli sport alternativi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.