Archivio

VALPIANA

FRANCESCO BALDI

Italia / 2006 / 23'

Questo video è un racconto di montagna vissuta nel luogo che più di altri ha saputo rinascere dalle macerie del primo conflitto. Nel messaggio sussurrato di Francesco e Angelina, in coralità con i liberi malghesi e pastori del Lagorai, c’è l’appello di tutto un territorio di straordinaria bellezza: il suo diritto ad esistere per un equilibrio desiderato e necessario. Protagonista del video è malga Valpiana, posta a ridosso della media Val Calamento con al centro la figura del contadino “malghese”, uomo capace di produrre eccellenti formaggi, ma anche uomo che conosce e cura la montagna nella sua totalità: le sorgenti, i corsi d’acqua, i pascoli, il mondo pulsante degli insetti, gli animali, il bosco, i sentieri e le architetture territoriali. Il video ideato come ulteriore risorsa per la comprensione del rapporto esistente tra radici culturali, coscienza dell’equilibrio ecologico e valore economico, si presta a più letture, non ultima quella riferita all’inquietante contrasto tra tutto ciò che è autenticità e ciò che ha prodotto l’assurda legiferazione per la riqualifica di strutture e strumenti da lavoro, antitetico alla cultura tradizionale.

Regista

FRANCESCO BALDI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.