Archivio

LA TERRA HABITADA

ANNA SANMARTÍ

Spagna / 2009 / 71'

TERRE ALTE

Un treno parte da San Pietroburgo in direzione di Ulan Bator, Mongolia. Durante il viaggio incrociamo sguardi, suoni e immagini nuove che si confondono con il paesaggio che cambia. Entriamo lentamente in un mondo sconosciuto. Da Ulan Bator parte un autobus per il villaggio di Kathgal, nel nord-ovest del paese. A bordo c'è la gente del posto, i veri volti della Mongolia. Il film ci accompagna in un suggestivo viaggio attraverso le terre selvagge delle popolazioni Tsataa, le tribù di montagna che cavalcano le renne.

Regista

ANNA SANMARTÍ

Nata a Barcellona, si laurea in Comunicazione Audiovisiva presso l'Università Pompeu Fabra nel 2004. Ha lavorato come operatore in diverse produzioni, e attualmente collabora come assistente operatore in film per la televisione, documentari e fiction, e come assistente alla regia di fiction come "Las dos vidas de Andrés Rabadán” di Ventura Durall.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.